In calo la Borsa di New York

(Teleborsa) – La settimana finanziaria si apre all’insegna del ribasso per la borsa di Wall Street come successo dall’altra sponda dell’oceano, dove le borse europee sono tutte negative. A pesare sul sentiment degli investitori contribuiscono i timori per il diffondersi della variante Delta del coronavirus che potrebbe rallentare la crescita dell’economia.

Sul fronte macroeconomico, non ci sono dati rilevanti. L’unica statistica in agenda oggi è l’indice USA NAHB che misura la fiducia dei costruttori.

Prosegue intanto la stagione delle trimestrali: dopo le grandi banche, questa settimana è la volta delle società tecnologiche. La prima, che diffonderà i risultati finanziari stasera a mercati chiusi, sarà IBM.

Sulle prime rilevazioni, il Dow Jones è in calo (-1,4%) e si attesta su 34.201 punti; sulla stessa linea, si muove in retromarcia l’S&P-500, che scivola a 4.271 punti. In discesa il Nasdaq 100 (-1,23%); come pure, negativo l’S&P 100 (-1,27%).

Forte nervosismo e perdite generalizzate nell’S&P 500 su tutti i settori, senza esclusione alcuna. Nella parte bassa della classifica dell’S&P 500, sensibili ribassi si manifestano nei comparti energia (-2,76%), materiali (-1,97%) e finanziario (-1,92%).


Tutte le Blue Chip del Dow Jones mostrano una performance negativa
.

I più forti ribassi si verificano su Boeing, che continua la seduta con -3,27%.

Sessione nera per Goldman Sachs, che lascia sul tappeto una perdita del 3,15%.

In caduta libera DOW, che affonda del 2,98%.

Pesante American Express, che segna una discesa di ben -2,7 punti percentuali.

Sul podio dei titoli del Nasdaq, Moderna (+1,72%), Mondelez International (+0,82%), Regeneron Pharmaceuticals (+0,71%) e Costco Wholesale (+0,58%).

Le più forti vendite, invece, si manifestano su Tractor Supply, che prosegue le contrattazioni a -7,88%.

Seduta drammatica per American Airlines, che crolla del 3,78%.

Sensibili perdite per Marriott International, in calo del 3,55%.

Preda dei venditori Vodafone, con un decremento del 3,41%.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

In calo la Borsa di New York