Immsi, utile in lieve rialzo nel 1° semestre

(Teleborsa) – Il Gruppo Immsi chiude il 1° semestre dell’anno con ricavi pari a 774,1 milioni di euro (775,2 milioni di euro al 30 giugno 2017). A cambi costanti i ricavi consolidati sarebbero stati di 810 milioni di euro, pari a un incremento del 4,5% rispetto al primo semestre dello scorso anno.

Il risultato netto consolidato della holding italiana controllata dalla famiglia Colaninno è positivo per 11,4 milioni di euro (11,3 milioni di euro nel corrispondente periodo del 2017).

L’indebitamento finanziario netto (PFN) del Gruppo Immsi al 30 giugno 2018 si è attestato a 843,2 milioni di euro, in miglioramento per 15,7 milioni di euro rispetto ai -858,9 milioni di euro al 31 dicembre 2017 e in miglioramento per 20,2 milioni di euro rispetto ai -863,4 milioni di euro al 30 giugno 2017.

Sospeso per eccesso di rialzo il titolo a Piazza Affari: +10,20%.

Immsi, utile in lieve rialzo nel 1° semestre