Immsi riduce la perdita nell’esercizio grazie a Piaggio e Intermarine

(Teleborsa) – Il Gruppo Immsi  chiude l’anno 2016 con un risultato netto consolidato negativo per 8,7 milioni di euro, ma in miglioramento rispetto alla perdita di 9,6 milioni registrata nel 2015.

I ricavi consolidati sono risultati in crescita dell’1,6% a 1.383,8 milioni di euro (+3% a cambi costanti), mentre l’Ebitda sale del 4,8% a 168,5 milioni di euro, segnando il migliore dato dal 2012 (+6,2% a cambi costanti). L’Ebit cresce del 5,5% a 57 milioni di euro.

Nell’ambito del settore industriale, il gruppo Piaggio ha migliorato tutti i principali indicatori finanziari e ridotto il debito. Rafforzata la leadership europea delle due ruote e incrementata l’offerta commerciale con l’ampliamento della rete commerciale qualificata. Nel settore navale, Intermarine ha riportato un significativo miglioramento dell’Ebitda e consolidato il portafoglio ordini per 314 milioni di euro. 

Posizione finanziaria netta di gruppo negativa per 906,9 milioni di euro ed in miglioramento di 19,8 milioni rispetto ai -926,7 milioni al 31 dicembre 2015.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Immsi riduce la perdita nell’esercizio grazie a Piaggio e Interm...