Immobiliare USA, compromessi di vendita ancora in aumento a febbraio

(Teleborsa) – In USA risultano ancora in aumento le compravendite in corso di case, ossia le transazioni immobiliari per cui è stato siglato solo il compromesso. Un dato che fornisce una utile indicazione dell’andamento prospettico del mercato immobiliare e dei mutui.

Nel mese di febbraio, l’indice pending home sales (vendite case in corso), pubblicato dall’Associazione degli operatori immobiliari (NAR), è salito del 2,4%, attestandosi a 111,5 punti dai 108,9 punti registrati a gennaio.

Il dato si mostra migliore delle attese degli analisti che indicavano un -1% e si confronta con un +5,3% registrato il mese precedente.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Immobiliare USA, compromessi di vendita ancora in aumento a febbraio