Immobiliare USA, a gennaio forte calo per la vendita di case nuove

(Teleborsa) – Crolla a gennaio la vendita di nuove case negli Stati Uniti che ha segnato un calo del 7,8% a 593 mila unità.

Il dato, reso noto dal Dipartimento del Commercio, è diminuito del 7,8% a 593mila unità, mentre gli analisti attendevano un rialzo del 3,2% a 655mila unità. Il dato di dicembre è stato rivisto a 643mila unità dai 625mila della prima lettura.

Immobiliare USA, a gennaio forte calo per la vendita di case nuov...