Immobiliare, rendimenbti delle case sempre più alti nelle grandi città

(Teleborsa) – Il mattone resta un investimento sicuro, garantito ed interessante per gli italiani, che verso gli immobili hanno sempre mostrato una grande predilezione. Una preferenza mai delusa dai rendimenti che si confermano superiori a qualsiasi altro tipo di impiego del risparmio: si pensi ai titoli di stato (BOT e BTP), che oggi non rendono nulla, ed agli investimenti in titoli azionari ed obbligazionari, sempre più rischiosi per la volatilità die mercati.

Secondo un rapporto dell’Ufficio studi di Tecnocasa, che ha messo a confronto i rendimenti delle abitazioni nelle principali città italiane, emerge che il rendimento annuo lordo nelle grandi città si è attestato al 4,7%. Al top vi sono Verona (5,9%) e Palermo (5,4%), mentre Milano, Roma e Napoli sono poco sotto la media.

Il confronto è stato fatto dagli esperti tenendo in considerazione la crescita dei prezzi degli immobili, i canoni di locazione ed i rendimenti, in un arco temporale che compre dodici anni dal 2004 al I semestre 2016.

L’analisi ha anche confrontato i prezzi medi dei canoni di locazione dei locali commerciali, evidenziando un calo dell’1,1% nelle vie di passaggio e dello 0,6% in quelle non di passaggio, anche se  la riduzione dei prezzi è stata meno marcata nei primi (-1,5%) che in quelli ubicati nelle vie secondarie (-2,2%).

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Immobiliare, rendimenbti delle case sempre più alti nelle grandi&nbsp...