Immobiliare Gran Bretagna, i prezzi delle case rallentano la corsa

(Teleborsa) – Il mercato immobiliare del Regno Unito resta florido anche se non soddisfa le aspettative del mercato, che puntavano ad una crescita più brillante.

Secondo il rapporto mensile dell’Office for National Statistics (ONS), che si unisce a quelli degli Istituti privati Halifax e Nationwide, ad agosto i prezzi delle case hanno mostrato un incremento del 5%, dopo il +4,5% rivisto di agosto (dato iniziale 5,1%). Il dato delude le attese che indicavano una crescita del 5,4%.

Il rapporto segnala che la media dei prezzi delle abitazioni passa a 226.000 sterline, 11.000 in più rispetto allo scorso anno e 1.000 più del mese precedente.

Tale risultato si deve alla crescita del 5,3% dei prezzi in Inghilterra, del 3,4% in Galles, del 3,9% in Scozia e del 4,4% nell’Irlanda del Nord. La città di Londra mostra un aumento del 2,6% su anno, evidenziando il più basso tasso di crescita annuale nell’ambito del Regno Unito.

Immobiliare Gran Bretagna, i prezzi delle case rallentano la corsa
Immobiliare Gran Bretagna, i prezzi delle case rallentano la cors...