Immobiliare, continuano a scendere i prezzi delle case

(Teleborsa) – Il mercato immobiliare sta per chiudere un anno positivo sul fronte delle compravendite, anche se con un tasso di crescita più contenuto rispetto all’exploit del 2016. La ripresa del settore è accompagnata dalle buone condizioni del mercato del credito, ancora sostenuto dalle politiche monetarie espansionistiche.

In controtendenza i prezzi delle abitazioni di seconda mano, che secondo quanto rilevato da idealista sono continuati a scendere con un calo del 4% su base annua, per un valore medio di 1.819 euro/m². Ad eccezione del Trentino Alto Adige (0,7%), tutti i mercati regionali chiudono in terreno negativo, con le riduzioni maggiori in Lombardia (-7,1%); cali generalizzati nel 90% delle aree provinciali; fluttuazioni ancora ampie nei piccoli capoluoghi, mentre i grandi centri vanno verso la stabilizzazione.

Roma chiude l’anno con un calo del 4,3%, a una media di 3.170 euro al metro quadro. La contrazione dei prezzi accumulata dal mattone dalla Capitale è pari al 30,6% rispetto ai massimi rilevati dal portale di annunci immobiliari nel terzo trimestre del 2011. Milano segna un ribasso dei valori del 3,8%, a una media di 3.296 euro al metro quadro. In virtù di questo calo le case sotto la madonnina costano un 22,8% in meno rispetto ai valori massimi registrati nel primo trimestre del 2012.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Immobiliare, continuano a scendere i prezzi delle case