Immatricolazioni auto ancora in crescita. Fiat corre più del mercato

(Teleborsa) – La crescita delle vendite di auto persiste, ma rallenta gradualmente nel corso del 1° trimestre. La Motorizzazione ha infatti immatricolato a marzo 190.381 autovetture, con un aumento del 17,38% rispetto a marzo 2015. Nel mese di febbraio si è registrato invece un incremento del 27,77% con 172.895 autovetture immatricolate.  Lo rivela il Ministero dei trasporti, che ha pubblicato stasera di dati dell’ultimo bimestre.

Sempre a marzo sono stati registrati 439.861 trasferimenti di proprietà di auto usate, con un incremento del 3,14% , mentre a febbraio sono stati invece registrati 428.860 trasferimenti, con una variazione di +13,57%.

Il gruppo Fiat Chrysler Automobiles, che include anche i marchi Lancia e Alfa Romeo ed i tre marchi americani Chrysler, Jeep e Dodge, ha registrato un balzo delle vendite pari al 21,6% a 56 mila autovetture. La quota di mercato nello stesso mese si è attestata al 29,4%, in aumento dal 28,4% di marzo 2015.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Immatricolazioni auto ancora in crescita. Fiat corre più del mercato