IMA, siglato accordo per acquisizione 82,5% di TMC

(Teleborsa) – IMA investe nel settore dei macchinari per il confezionamento dei prodotti Tissue e Personal Care. Il Gruppo attivo nella progettazione e produzione di macchine automatiche per il processo e il confezionamento di prodotti farmaceutici, cosmetici, alimentari, tè e caffè ha sottoscritto un accordo con Matteo Gentili ed alcuni soci di minoranza relativo all’acquisto dell’82,5% delle azioni della società TMC S.p.A., con sede in Castel Guelfo (Bologna), che produce e commercializza macchine automatiche per il confezionamento e la gestione di prodotti Tissue e Personal Care e relativi servizi di assistenza post vendita. 

L’operazione prevede un esborso per IMA pari a circa 58,5 milioni di euro, da versarsi al closing previsto presumibilmente entro la prima decade di maggio 2018 e la sottoscrizione di contratti di opzione Put & Call sul restante 17,5% da esercitarsi entro il mese di aprile 2023.

“L’operazione annunciata è strategica per il Gruppo IMA e la partnership con Matteo Gentili, utilizzando TMC come piattaforma per lo sviluppo del progetto, ci consentirà di creare un polo internazionale leader indiscusso nel settore Tissue e Personal Care – ha dichiarato il Presidente e AD Alberto Vacchi – . Con questa operazione IMA continua il percorso di valorizzazione e crescita di marchi leader di mercato, rafforzando ulteriormente la propria presenza industriale in Italia”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

IMA, siglato accordo per acquisizione 82,5% di TMC