IMA acquista una partecipazione del 70% in Ciemme Srl

(Teleborsa) – IMA ha sottoscritto un accordo con la famiglia Brenna relativo all’acquisto del 70% della società Ciemme S.r.l., con sede in Albavilla (Como), che produce e commercializza macchine automatiche per il fine linea.

L’operazione prevede un esborso da parte del gruppo attivo nella progettazione e produzione di macchine automatiche per il processo e il confezionamento di prodotti farmaceutici, cosmetici, alimentari, tè e caffè, pari a circa 14 milioni di euro, da versarsi al closing – previsto presumibilmente entro il mese di giugno 2018 – e la sottoscrizione di contratti di opzione Put & Call sul restante 30%, da esercitarsi successivamente alla data di approvazione del bilancio al 31 dicembre 2023.

“L’operazione annunciata è strategica per il Gruppo IMA – ha dichiarato Alberto Vacchi, Presidente e Amministratore Delegato della società – , che continua il percorso di valorizzazione e crescita di marchi leader di mercato, rafforzando ulteriormente la propria presenza industriale in Italia sul mercato del flexible packaging. In particolare, l’acquisizione del 70% di Ciemme ha lo scopo di ottenere sinergie commerciali ed industriali con il business del flexible packaging di Ilapak, Teknoweb ed Eurosicma, offrendo linee complete con forti potenziali di crescita. Il progetto prevede lo sviluppo organico del business con l’obiettivo di raggiungere nell’orizzonte temporale di tre anni una significativa crescita del fatturato con potenziale incremento della redditività”.

IMA acquista una partecipazione del 70% in Ciemme Srl