illimity, utile nove mesi +90%

(Teleborsa) – illimity bank chiude i primi nove mesi dell’anno con un utile netto a 46,2 milioni, in crescita del 90% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. Nel terzo trimestre l’utile è stato di 18,8 milioni di euro, in crescita del 98% rispetto al terzo trimestre dell’anno scorso.

Gli attivi superano 4,6 miliardi di euro, in crescita del 37% rispetto ai primi nove mesi dell’anno scorso. Il Roe sale al 9%.

Robusta dotazione patrimoniale con il Cet1Ratio che si incrementa al 20,1% e il Total Capital Ratio che si attesta al 26,5%.

“Il mondo che illimity serve, quello delle PMI, offre grandi opportunità. Un numero crescente di imprese presentano ambiziosi progetti di sviluppo del loro potenziale, molte stanno intraprendendo solidi percorsi di ristrutturazione e rilancio. Anche la crescita del credito corporate distressed accelererà allo scadere delle moratorie bancarie e si dimostrerà fondamentale il ruolo delle banche specializzate come illimity in questo segmento di mercato – ha commentato Corrado Passera, CEO e Fondatore di illimity -. Le scelte e gli investimenti tecnologici che abbiamo realizzato in questi anni ci permettono di offrire un modello di servizio che si è dimostrato competitivo sia per competenza che per efficienza. B-ILTY, la banca diretta per le small corporates che verrà avviata nella prima parte dell’anno 2022 sul mercato, completerà la costruzione del modello illimity e costituirà un assoluto unicum a livello non solo italiano. I risultati dei primi nove mesi del 2021 e, in particolare del terzo trimestre appena concluso, ci confermano che la strada intrapresa da illimity ha appena iniziato a dare i suoi frutti ai nostri clienti e ai nostri azionisti”.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

illimity, utile nove mesi +90%