illimity Bank rileva 70% di IT Auction

(Teleborsa) – illimity Bank ha rilevato una quota di maggioranza di IT Auction, operatore specializzato nella gestione e commercializzazione di beni immobili e strumentali provenienti da procedure concorsuali ed esecuzioni immobiliari attraverso il proprio network di piattaforme/aste online e una rete di professionisti dislocati su tutto il territorio italiano.

Nel dettaglio, l’accordo prevede l’acquisizione del 70% del capitale sociale di IT Auction per un controvalore di 10,5 milioni di euro. Il closing dell’operazione è previsto entro il 2019. Il restante 30% di IT Auction resterà detenuto dagli attuali soci, tra cui il top management della stessa società che resterà in azienda per l’esecuzione del piano industriale. illimity potrà acquistare tale ulteriore partecipazione al verificarsi di determinate circostanze.

illimity aveva già avviato una collaborazione con IT Auction finalizzata alla commercializzazione dei beni aziendali in gestione e, con l’acquisizione annunciata oggi, consolida quindi questa alleanza strategica che porta illimity a contare complessivamente masse, tra crediti e beni, pari a circa 3,4 miliardi di euro.

IT Auction affiancherà Neprix, la business unit di illimity specializzata in NPL, portando alla nascita del primo operatore specializzato negli NPL Corporate, in grado di coprire l’intera catena del valore nella gestione dei crediti deteriorati, dall’acquisizione alla gestione fino alla miglior cessione sul mercato dei beni collegati a tali crediti, proprio grazie al supporto sistematico di IT Auction.

IT Auction, operativa dal 2011, collabora oggi stabilmente con oltre 110 tribunali italiani, più di 1.500 professionisti e numerose società di leasing, risultando il punto di riferimento per oltre 500.000 compratori in Italia e all’estero. Nell’anno 2018 ha registrato, attraverso il proprio network di piattaforme online, oltre 16 milioni di visite ed ha gestito circa 48.000 aste, per un controvalore complessivo di beni ceduti di oltre 200 milioni di euro, raggiungendo ricavi lordi consolidati per 10 milioni di euro ed un EBITDA di 2,1 milioni di euro. La società, che ad oggi ha in gestione attivi per un controvalore di 1,4 miliardi di euro, ha chiuso il 2018 con un patrimonio netto di circa 2,0 milioni di euro ed un utile netto di 1,2 milioni di euro.

L’acquisizione di IT Auction permetterà a illimity di beneficiare di significative sinergie. Da un lato potrà infatti internalizzare parte dei margini di commissioni dovute nell’ambito dell’attività di cessione dei beni, e dall’altro potrà beneficiare di minori costi di facility management. illimity potrà inoltre integrare nel proprio sistema originale e proprietario di pricing NPL, ulteriori competenze e dati specifici su tempi e costi connessi alla valorizzazione dei diversi beni immobiliari e strumentali.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

illimity Bank rileva 70% di IT Auction