Il Sole 24 Ore, Napoletano in aspettativa ma l’Ad prende tempo sulla sua sotituzione

(Teleborsa) – E’ alta tensione presso il quotidiano Il Sole 24 Ore, dopo che è stato sfiduciato e messo all’angolo il Direttore Roberto Napoletano, contestato dagli stessi giornalisti del quotidiano economico-finanziario.

Tutto ha avuto inizio nei giorni scorsi con l’evoluzione delle indagini della Procura di Milano, per cui risulta indagato anche Napoletano, scatenando uno sciopero ad oltranza dei suoi giornalisti, che ne hanno chiesto le dimissioni immediate la scorsa settimana.

Napoletano ha poi presentato al Consiglio di Amministrazione una richiesta di aspettativa “non retribuita”, che è stata accolta dal Board, assegnando ad interim le relative funzioni a Guido Gentili.

Il Consiglio di Amministrazione ha, inoltre, dato mandato all’Ad di “porre in essere le più opportune iniziative” in ogni competente sede, “a tutela dell’immagine e degli interessi della società”, anche in relazione agli sviluppi dell’indagine dell’Autorità Giudiziaria in corso. 

L’Ad Franco Moscetti ha invece smentito le notizie relative alla ricerca di un nuovo direttore, precisando “di non aver ricevuto alcun mandato dal Consiglio di Amministrazione per individuare un Direttore in tempi brevi”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Il Sole 24 Ore, Napoletano in aspettativa ma l’Ad prende tempo s...