Il settore servizi per la finanza è in territorio positivo (+1,33%), corre Azimut

(Teleborsa) – Scambi in positivo per il comparto dei servizi finanziari in Italia che segue l’intonazione cautamente positiva evidenziata dall’EURO STOXX Financial Services.

Il FTSE Italia Financial Services ha aperto a 85.092,52 in crescita dell’1,33%, rispetto alla chiusura precedente. Intanto il comparto servizi per la finanza europeo si è mosso all’insegna della cautela a 455,8, dopo aver avviato la seduta a 454,8.

Tra le azioni italiane a grande capitalizzazione dell’indice servizi finanziari, vigoroso rialzo per Azimut, che archivia la sessione in forte guadagno, sopravanzando i valori precedenti del 2,90%.

Rialzo marcato per Banca Generali, che archivia la sessione in utile dell’1,97% sui valori precedenti.

Apprezzabile rialzo per Exor, in guadagno dell’1,21% sui valori precedenti.

Tra le azioni del Ftse MidCap, grande giornata per Banca Ifis, che mette a segno un rialzo del 2,73%.

Allunga timidamente il passo Banca Farmafactoring, che termina la seduta con un modesto progresso dello 0,69%.

Piccolo spunto rialzista per Anima Holding, che allunga il passo mettendo a segno un rialzo dello 0,63%.

Tra le società meno capitalizzate di Piazza Affari, punta con decisione al rialzo la performance di Tecnoinvestimenti, con una variazione percentuale dell’1,89%.

Bene Conafi, con un rialzo dell’1,14%.

Il settore servizi per la finanza è in territorio positivo (+1,33%), ...