Il settore commodities italiano in forte ribasso (-1,64%), flessione scomposta per Intek Group

(Teleborsa) – Il Comparto materie prime dell’Italia continua la seduta all’insegna delle vendite nonostante la cautela evidenziata dall’EURO STOXX Basic Resources.

Il FTSE Italia Basic Resources ha chiuso a quota 36.512,66, in contrazione di 608,66 punti rispetto alla chiusura precedente. Intanto il settore materie prime dell’Area Euro si è mosso in tono cautamente positivo a 257,03, dopo aver avviato la seduta a 257,89.

Nel listino principale, seduta in ribasso per Tenaris, che porta a casa un decremento dell’1,63%.

Tra le società meno capitalizzate di Piazza Affari, seduta molto negativa per Intek Group, che perde terreno, mostrando una discesa del 2,33%.

Il settore commodities italiano in forte ribasso (-1,64%), flessione s...