Il settore beni di consumo italiano mostra qualche piccolo spunto rialzista (+0,40%), exploit di Safilo

(Teleborsa) – Buona tenuta per il comparto dei beni di largo consumo che evidenzia un andamento poco migliore dell’indice EURO STOXX.

Il FTSE Italia Consumer Goods ha aperto a 131.224,69, in rialzo dello 0,40% rispetto alla vigilia, in raffronto all’indice che include i titoli europei a grande, media e bassa capitalizzazione che consolida su 381,19.

Tra le azioni italiane a grande capitalizzazione dell’indice beni di consumo, brillante rialzo per Ferragamo, che lievita in modo prepotente, con un guadagno del 4,86%.

Vola Pirelli, con una marcata risalita del 2,59%.

In luce Campari, con un ampio progresso dell’1,11%.

Tra le mid-cap italiane, avanza Geox, che guadagna bene, con una variazione dell’1,18%.

Andamento positivo per Technogym, che avanza di un discreto +1,12%.

Ben comprata De’Longhi, che segna un forte rialzo dell’1,08%.

Tra le società meno capitalizzate di Piazza Affari, prepotente rialzo per Safilo, che mostra una salita bruciante del 5,04% sui valori precedenti.

Brilla Pininfarina, con un forte incremento (+3,26%).

Immsi avanza dell’1,63%.

Il settore beni di consumo italiano mostra qualche piccolo spunto rial...