Il saluto della Pattuglia Acrobatica Nazionale all’aeroporto di Bergamo

(Teleborsa) – La Pattuglia Acrobatica Nazionale ha salutato l’aeroporto di Bergamo, dove ha fatto base da venerdì 27 a lunedì 30 settembre, in occasione della partecipazione all’Air Show di Varenna, rilasciando la tradizionale scia tricolore lungo la pista di volo prima di allontanarsi per raggiungere l’aeroporto di Rivolto, sede del 313° Gruppo Addestramento Acrobatico dell’Aeronautica Militare.

Un omaggio alla città, al suo aeroporto e alla SACBO, in attesa di rivederle nel prossimo futuro nel cielo di Bergamo in occasione di importanti ricorrenze. Nel 2020, infatti, si celebra il cinquantennale della società di gestione dello scalo bergamasco, che fu costituita il 16 luglio 1970, mentre il primo volo commerciale è datata 21 marzo 1972.

L’aeroporto di Bergamo è il terzo scalo nazionale per movimento passeggeri, con una previsione di 13,6 milioni a fine anno.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Il saluto della Pattuglia Acrobatica Nazionale all’aeroporto di Berg...