Il richiamo dei camion Peterbilt manda in tilt i titoli Paccar

(Teleborsa) – Seduta molto negativa per Paccar, che perde terreno, mostrando una discesa del 5,27%.

Ieri il produttore di camion ha annunciato il ritiro di 2.000 modelli Peterbilt in quanto i pneumatici di cui sono dotati non sono in grado di sopportare la velocità raggiunta dal mezzo.

Lo scenario tecnico visto ad una settimana del titolo rispetto all’indice, evidenzia un rallentamento del trend di Paccar rispetto al Nasdaq 100, e ciò rende il titolo potenziale obiettivo di vendita da parte degli investitori.

Lo scenario di breve periodo di Paccar evidenzia un declino dei corsi verso area 48,13 dollari USA con prima area di resistenza vista a 49,65. Le attese sono per un ampliamento della fase negativa verso il supporto visto a 47,49.

Le indicazioni sono da considerarsi meri strumenti di informazione, e non intendono in alcun modo costituire consulenza finanziaria, sollecitazione al pubblico risparmio o promuovere alcuna forma di investimento.
(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

Il richiamo dei camion Peterbilt manda in tilt i titoli Paccar