Il Reddito medio degli italiani è pari a 20.690 euro

(Teleborsa) – Il reddito medio degli italiani è pari a 20.690 euro l’anno. Lo rivela il MEF in base ai dati sulle dichiarazioni IRPEF presentate nel 2016 a valere sulle buste paga dell’anno precedente. I redditi medi sono cresciuti dell’1,3%. Un resoconto dal quale emerge che sono circa 40,8 milioni di contribuenti hanno assolto l’obbligo dichiarativo, direttamente attraverso la presentazione dei modelli di dichiarazione Unico e 730, ovvero indirettamente attraverso la dichiarazione dei sostituti d’imposta (Certificazione Unica – CU). Il numero totale dei contribuenti è risultato in lieve aumento (+0,1%) rispetto all’anno precedente.

La regione con reddito medio complessivo più elevato è la Lombardia (24.520 euro), seguita dalla Provincia Autonoma di Bolzano (22.860 euro), mentre la Calabria presenta il reddito medio più basso (14.780 euro). Anche nel 2015 il reddito medio nelle regioni del Sud e del Centro è cresciuto meno rispetto alla media nazionale.

I redditi da lavoro dipendente e da pensione rappresentano circa l’82% del reddito complessivo dichiarato. Il reddito da pensione, rappresenta circa il 30% del totale del reddito complessivo.

I lavoratori autonomi hanno il reddito medio più elevato, pari a 38.290 euro, mentre il reddito medio dichiarato dagli imprenditori è pari a 19.990 euro. Il reddito medio dichiarato dai lavoratori dipendenti è pari a 20.660 euro, quello dei pensionati a 16.870 euro e, infine, il reddito medio da partecipazione in società di persone ed assimilate risulta di 17.020 euro.

Il Reddito medio degli italiani è pari a 20.690 euro