Il punto sulle commodities 02 agosto 2021

(Teleborsa) – Prepotente rialzo per il greggio, che archivia la settimana con una salita bruciante del 2,12%. La tendenza di breve dell’oro nero è in rafforzamento con area di resistenza vista a 74,3, mentre il supporto più immediato si intravede a 72,49. Attesa una continuazione al rialzo verso quota 76,11.

Settimana decisamente positiva per il carburante, che ha terminato la settimana in rialzo del 2,75%. Lo status tecnico della benzina verde è in rafforzamento nel breve periodo, con area di resistenza vista a 2,372, mentre il primo supporto è stimato a 2,325. Le attese propendono per un ampliamento della performance in senso rialzista.

Affonda sul mercato il Future sul Natural Gas, che a fine settimana soffre con un calo del 3,24%. Per il medio periodo, le implicazioni tecniche assunte del derivato sul Gas restano ancora lette in chiave positiva. Gli indicatori di breve periodo evidenziano una frenata della fase rialzista, con possibili nuovi rallentamenti.

Prepotente rialzo per il frumento, che archivia la settimana con una salita bruciante del 3,00%. Segnali di rafforzamento per la tendenza di breve con resistenza più immediata vista a 714, con un livello di supporto a controllo della fase attuale stimato a 683,5. Attesa una continuazione al rialzo verso quota 744,5.

Appiattita la performance del granoturco, che porta a casa a fine settimana un composto +0,09%. Il contesto tecnico generale evidenzia implicazioni ribassiste in via di rafforzamento per il derivato sul mais, con sollecitazioni negative verso il supporto stimato a 543,33. Le attese sono per un prolungamento verso nuovi minimi.

Punta con decisione al rialzo la performance della Soia, con una variazione percentuale dello 0,95%. Lo status tecnico della Soia mostra segnali di peggioramento con supporto fissato a 1.404,42, mentre al rialzo l’area di resistenza è individuata a 1.428,92. Per la prossima seduta potremmo assistere ad un nuovo spunto ribassista.

Apprezzabile rialzo per l’oro, in guadagno dello 0,71%, rispetto alla scorsa settimana L’esame di breve periodo del metallo giallo classifica un rafforzamento della fase rialzista con immediata resistenza vista a 1.828,83 e primo supporto individuato a 1.798,33. Tecnicamente ci si attende un ulteriore spunto rialzista della curva.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Il punto sulle commodities 02 agosto 2021