Il profit warning di Continental manda in tilt Pirelli e gli automotive europei

(Teleborsa) – Il profit warning di Continental mette in ginocchio il comparto automotive europeo, in forte calo (-3,28%) sul relativo DJ Stoxx di settore.

Oggi il produttore tedesco di pneumatici, che sta cedendo quasi il 13% sulla Borsa di Francoforte, ha tagliato le stime sulle vendite e i margini del 2018 a causa dell’effetto cambi sfavorevole, dell’aumento delle spese e dei costi di risarcimento, che impatteranno negativamente anche sui risultati del terzo e quarto trimestre.

I ricavi dovrebbero attestarsi a 45 miliardi di euro, meno di quanto precedentemente indicato (circa 46 miliardi) mentre il margine sull’Ebitda sarà poco superiore al 9%, percentuale inferiore al 10% della precedente guidance.

Da rilevare che si tratta della seconda revisione al ribasso dei target da inizio anno.

Effetto Continental anche sui titoli Pirelli, in ribasso del 4,9% a Piazza Affari con volumi di scambio molto al di sopra della media giornaliera mensile.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Il profit warning di Continental manda in tilt Pirelli e gli automotiv...