Il MEF dà il via alla revisione straordinaria delle partecipazioni pubbliche

(Teleborsa) – Al via la review straordinaria delle partecipazioni pubbliche. Il Ministero dell’Economia fa sapere che “saranno disponibili a partire da martedì 27 giugno, le nuove funzionalità del portale del Dipartimento del Tesoro che consentiranno alle le Amministrazioni pubbliche di comunicare l’esito della revisione straordinaria delle partecipazioni”.

L’operazione, che si inserisce nel quadro più ampio della revisione della spesa, è volta a razionalizzare e valorizzare le partecipazioni pubbliche che rappresentano una delle componenti dell’attivo delle amministrazioni pubbliche insieme, tra l’altro, agli immobili e alle concessioni.

“Il sistema – informa una nota del tesoro – resterà aperto per l’invio delle comunicazioni fino al prossimo 31 ottobre 2017, fermo restando l’obbligo per le amministrazioni di adottare i provvedimenti motivati di ricognizione entro la scadenza del 30 settembre 2017, così come previsto dal decreto correttivo”.

La comunicazione è obbligatoria anche nel caso di non detenzione di partecipazioni.

Il MEF dà il via alla revisione straordinaria delle partecipazioni&nb...