Il matrimonio Tesco-Booker si può fare. Titoli festeggiano a Londra

(Teleborsa) – Il matrimonio tra Tesco e Booker Group si può celebrare.

L’Antitrust britannico (Competition and Markets Authority ) ha infatti dato il via libera al merger tra la prima catena di supermercati del Regno Unito e il grossista in quanto, ha spiegato in una nota, il livello di competitività nei rispettivi mercati è sufficiente a controbilanciare eventuali aumenti dei prezzi e una riduzione dei servizi.

La decisione era tutt’altro che scontata: a luglio l’Authority aveva infatti avviato un’indagine approfondita perché temeva che le nozze da 3,7 miliardi di sterline potessero impattare negativamente sui clienti.

Ottima la reazione degli investitori: in questo momento le azioni Tesco stanno guadagnando a Londra il 5,37% sulla borsa londinese, quelle di Booker avanzano invece del 5,6%.

Il matrimonio Tesco-Booker si può fare. Titoli festeggiano a Londra
Il matrimonio Tesco-Booker si può fare. Titoli festeggiano a Lon...