Il manifatturiero USA si risolleva un po’ dai minimi degli ultimi 38 mesi

(Teleborsa) – Migliora l’attività manifatturiera statunitense ad inizio anno rispetto a fine 2015, anche se l’assunzione di personale resta in stand by a causa dell’incertezza sulle prospettive economiche. L’indice dell’attività manifatturiera degli Stati Uniti, elaborato da Markit, relativo al mese di dicembre, è stato rivisto al ribasso.

L’indice PMI manifatturiero si è attestato infatti a 52,4 punti, sotto la stima flash di 52,7 punti e del consensus.

L’indice resta ben oltre la soglia chiave di 50, che denota espansione dell’attività, mostrando un’accelerazione rispetto a dicembre (51,2), quando si registrò il livello più basso degli ultimi 38 mesi.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Il manifatturiero USA si risolleva un po’ dai minimi degli ultim...