Il Job report mette Wall Street di buonumore

(Teleborsa) – Wall Street allunga il passo a metà giornata. Fin dall’esordio con il segno più, il listino USA, vede il Dow Jones in aumento dell’1,14%; sulla stessa linea, giornata di guadagni per l’indice S&P-500, che continua la giornata a 2.125 punti. Sale il Nasdaq 100 (+1,28%)

A dare fiducia agli investitori, fin dall’avvio il Job report che ha mostrato un mercato del lavoro in miglioramento, almeno per quel che riguarda la creazione di posti di lavoro. Sono stati creati, infatti, 287milla posti di lavoro, ben oltre le attese, che erano per un livello a 170mila. Il tasso di disoccupazione è salito dal 4,7% al 4,9%.

Un dato commentato positivamente anche dalla Casa Bianca che vede nel rimbalzo dell’occupazione un progresso dell’economia.

Nel paniere S&P 500 passo in avanti per i settori Industriali (+1,74%),

Finanziari (+1,74%) e Materiali (+1,72%).

Tra i protagonisti del Dow Jones, American Express (+2,84%), Caterpillar (+2,78%), Goldman Sachs (+2,64%) e JP Morgan (+2,27%).

Il Job report mette Wall Street di buonumore
Il Job report mette Wall Street di buonumore