Il Gruppo Generali rinnova la partecipazione al Mese dell’Educazione Finanziaria

(Teleborsa) – Generali ha rinnovato la sua partecipazione al Mese dell’Educazione Finanziaria, nella consapevolezza che questa rappresenterà uno dei pilastri chiave per la ripresa economica e sociale post-Covide nella convinzione che, compiere scelte fondate e consapevoli, rappresenta un fattore determinante per gestire e reagire a scenari straordinari, ancor più quando si tratta delle scelte previdenziali, assicurative e finanziarie che plasmeranno il nostro futuro.

Il Gruppo promuove una serie di otto incontri sulle tematiche di maggiore interesse per studenti, famiglie, risparmiatori ed organizzazioni, per approfondire come approcciare una tempestiva e matura pianificazione previdenziale, assicurativa e di gestione finanziaria. Gli incontri saranno realizzati attraverso piattaforme digitali e vedranno la partecipazione di molteplici professionisti di Assicurazioni Generali, Alleanza, Generali Investments, The Human Safety Net e suoi partner.

“Consulenza di valore, opportunità professionali per i giovani, innovazione nell’offerta di soluzioni assicurative ed educazione finanziaria, sono per noi gli elementi con i quali contribuire a una ripresa sostenibile del Paese”, ha sottolineato Davide Passero, Amministratore Delegato di Alleanza Assicurazioni, aggiungendo che la compagnia “vuole fare la sua parte impegnandosi su un tema a così alto impatto sociale e di valore per lo sviluppo delle famiglie e del settore assicurativo”.

Carlo Trabattoni, CEO di Generali Asset & Wealth Management, ha aggiunto che “le giovani generazioni dovranno affrontare uno scenario complesso e sfide del tutto straordinarie. Per rispondere in modo consapevole, un adeguato livello di preparazione circa le tematiche finanziarie, previdenziali ed assicurative sarà quanto mai fondamentale”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Il Gruppo Generali rinnova la partecipazione al Mese dell’Educaz...