Il comparto chimico italiano inverte la tendenza rispetto alla serie di cinque ribassi consecutivi (+2,57%)

(Teleborsa) – Si muove a passi da gigante il comparto chimico italiano che fa anche meglio dell’EURO STOXX Chemicals, con un guadagno di 477,23 punti, archiviando la giornata a quota 19.054,22.

Il settore Chimico europeo intanto guadagna 12,64 punti, dopo un incipit a quota 1.066,75.

Tra le medie imprese quotate sul listino milanese, protagonista SOL, che chiude la seduta con un rialzo del 3,37%.

Tra le azioni del Ftse SmallCap, punta con decisione al rialzo la performance di Aquafil, con una variazione percentuale dell’1,65%.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Il comparto chimico italiano inverte la tendenza rispetto alla serie d...