Il comparto chimico italiano in forte ribasso (-2,94%), offerta SOL

(Teleborsa) – Si muove in territorio negativo l’indice del settore chimico a dispetto della cautela evidenziata dall’EURO STOXX Chemicals.

Il FTSE Italia Chemicals ha chiuso a quota 18.632,38 in contrazione di 564,81 punti rispetto alla chiusura precedente. Intanto il settore Chimico europeo è risultato stabile a 995,45, dopo aver avviato la seduta a 994,29.

Tra i titoli a media capitalizzazione del comparto chimico, chiusura in profondo rosso per SOL, che al termine della seduta esibisce una variazione percentuale negativa del 3,33%.

In forte ribasso Aquafil, che chiude la seduta con un disastroso -2,5%.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Il comparto chimico italiano in forte ribasso (-2,94%), offerta SOL