Il comparto beni industriali a Milano in territorio positivo (+1,34%), seduta effervescente per Fiera Milano

(Teleborsa) – Scambi in rialzo per il settore infrastrutture e impiantistica che segue l’andamento prudente evidenziato dall’EURO STOXX Industrial Goods & Services.

Il FTSE Italia Industrial Goods & Services ha aperto a 33.855,32 in aumento di 454,42 punti rispetto alla chiusura precedente. Intanto l’indice delle principali società europee che operano nel settore infrastrutture e impiantistica prosegue con cautela a 863,74, dopo aver avviato la seduta a 857,41.

Tra le azioni italiane a grande capitalizzazione dell’indice beni industriali, ottima performance per Atlantia, che scambia in rialzo del 3,25%.

Ben impostata Prysmian, che mostra un incremento dell’1,82%.

Tonica Leonardo che evidenzia un bel vantaggio dell’1,68%.

Tra i titoli a media capitalizzazione del comparto beni industriali, seduta decisamente positiva per ASTM, che tratta in rialzo del 5,32%.

In evidenza Sias, che mostra un fortissimo incremento del 2,59%.

Svetta Biesse che segna un importante progresso del 2,58%.

Tra i titoli a bassa capitalizzazione dell’indice beni industriali, brilla Fiera Milano, che passa di mano con un aumento del 7,43%.

Vola Openjobmetis, con una marcata risalita del 7,27%.

Brilla Carraro, con un forte incremento (+6,57%).

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Il comparto beni industriali a Milano in territorio positivo (+1,34%),...