Il calo dello spread premia le banche. BPM in pole

(Teleborsa) – Spunti in acquisto sui titoli bancari di Piazza Affari che beneficiano del ridimensionamento dello spread BTP/BUND sotto quota 300 punti.

Tra i player del comparto, tira il gruppo il Banco BPM che balza dell’1,70% seguito da Intesa Sanpaolo +1,18% e UBI +0,90%. Bene anche BPER +0,89%. Frazionale la salita di Unicredit +0,56% e Mediobanca +0,36%.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Il calo dello spread premia le banche. BPM in pole