Il balzo dell’export sostiene la bilancia commerciale italiana di agosto

(Teleborsa) – Migliora ad agosto il surplus commerciale dell’Italia con l’estero raggiungendo quota 2,8 miliardi di euro rispetto all’avanzo di 2,5 miliardi registrati nello stesso mese dell’anno precedente

Lo comunica l’ISTAT rilevando una crescita sia delle esportazioni (+4,2%) che delle importazioni (+3,5%).

Nel dettaglio, l’aumento congiunturale dell’export coinvolge sia i mercati UE (+4,3%) sia l’area extra UE (+4,0%). Tutti i raggruppamenti principali di industrie sono in espansione, in particolare i prodotti energetici (+12,5%) e i beni intermedi (+5,9%).

Tra i settori che contribuiscono in misura più rilevante alla crescita tendenziale dell’export, si segnalano sostanze e prodotti chimici (+17,8%), prodotti delle altre attività manifatturiere (+12,6%), metalli di base e prodotti in metallo, esclusi macchine e impianti (+12,5%), articoli farmaceutici, chimico-medicinali e botanici (+11,7%).

Il balzo dell’export sostiene la bilancia commerciale italiana d...