Il 2017 è stato l’anno di svolta per l’alimentare

(Teleborsa) – Il settore alimentare ha chiuso il 2017 con 137 miliardi di euro in termini di fatturato, contro i 132 miliardi registrati nel 2016. Si tratta di un aumento del 3,8% su base annua. Nei primi dieci mesi del 2017, la produzione alimentare ha visto un incremento del 2,1%.

Sono i numeri snocciolati dal presidente di Federalimentare, Luigi Scordamaglia, in occasione della presentazione alla stampa della 19esima edizione di Cibus, la fiera dedicata all’alimentare italiano a Parma dal 7 al 10 maggio. “Siamo ben consapevoli che il Paese sia riuscito a incrociare la ripresa internazionale in atto, ma questo non è ancora avvenuto in modo consolidato. Il 2018 è un anno fondamentale per capire se riusciremo a consolidare questa ripresa”, ha affermato Scordamaglia.

Il 2017 è stato l’anno di svolta per l’alimentare