IKF, primo passo per il concordato preventivo

(Teleborsa) – Il Consiglio di Amministrazione di IKF ha deliberato di presentare domanda di Concordato Preventivo ai sensi dell’Art. 161 – 6° comma Legge Fallimentare.

IKF è stata la prima società a essere quotata, nel 2009, sul mercato delle Pmi, l’AIM (Alternative Investment Market) della Borsa italiana. Si occupa dell’assunzione di partecipazioni in società, individuate nel settore delle distressed PMI, valutate come complementari rispetto alle proprie strategie imprenditoriali, da risanare, ristrutturare e integrare pienamente nelle proprie aree di business industriale e commerciale.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

IKF, primo passo per il concordato preventivo