IEG lancia Rimini Beer Week

(Teleborsa) – “Un evento diffuso che collegherà la presenza in fiera con quella nella città, dando alle aziende interessate una possibilità finora vissuta solo in altri settori ed in altri territori: nasce così la Rimini Beer Week. E’ quanto comunica in una nota Italian Exhibition Group sottolineando di apprenderecon rammarico la decisione di Unionbirrai di interrompere la collaborazione con Beer & Food Attraction e di spostare in altra sede fieristica i propri eventi associativi”.

“E’ nei fatti – si legge – che la manifestazione che si tiene annualmente a Rimini si è dimostrata negli anni la migliore vetrina per consentire ai birrifici artigianali di proporsi al vasto mercato Horeca. Beer & Food Attraction, cresciuta in modo parallelo ed efficace ai birrifici artigianali e molti produttori hanno potuto espandere la propria attività grazie alla tipologia di visitatore che caratterizza la fiera, continuerà quindi a proporre questo settore italiano di eccellenza al proprio pubblico qualificato, potendo contare: sulla giusta visitazione, sulla integrazione con le altre merceologie presenti in fiera, su una data favorevole al ciclo di mercato e sul consolidamento di Rimini come piazza di riferimento per la promozione e commercializzazione del settore della birra”.

Ulteriormente rafforzato il legame con la città. “Nelle prossime settimane – conclude la nota – verrà presentato il format della manifestazione 2021, che si terrà dal 21 al 24 febbraio, e tra le novità ci sarà, appunto, un evento che renderà Rimini la capitale italiana della birra, in contemporanea alla tenuta di B&FA”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

IEG lancia Rimini Beer Week