IEG investirà su estero e strutture. Cagnoni: “Piano 2018-2022 credibile e convincente”

(Teleborsa) – Italian Exhibition Group (IEG), che gestisce Rimini Fiera e Fiera di Vicenza, ha presentato risultati 2017 molto positivi ed un importante piano d’investimenti per il quinquennio 2018-2022.

In occasione della presentazione dei risultati del gruppo, abbiamo intervistato il Presidente di IEG, Lorenzo Cagnoni, chiedendo qual è la dimensione di questi investimenti, quanto è dedicato all’estero e quanto a progetti di sostenibilità.

Gli investimenti in totale sono tra i 140 e i 150 milioni di euro. Si dividono tra investimenti sui prodotti e sulle strutture”, ha affermato Cagnoni.

“Per Quello che riguarda gli investimenti sui prodotti, la stragrande maggioranza di questi ultimi riguarda l’estero, cioè potenziamenti dei nostri interventi all’estero in termini personali, di acquisizione, di manifestazioni e quant’altro. “Mentre per quanto riguarda le strutture, interveniamo sui due quartieri fieristici perché hanno bisogno sia in termini di spazi, sia in termini di qualità.”, ha spiegato il Presidente, precisando che gli investimenti previsti “sono circa 50 milioni per il quartiere di Rimini e circa 30/35 milioni per quello di Vicenza”.

La copertura di questi investimenti verrà dai maggiori ricavi che saranno presumibilmente generati dalle manifestazioni. “Definirei quindi il piano molto credibile, molto convincente e molto sicuro” sotto il profilo delle previsioni, ha concluso Cagnoni.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

IEG investirà su estero e strutture. Cagnoni: “Piano 2018-2022 ...