IEG, conti in forte crescita. Cagnoni: “Frutto della ripresa, nessuna leva specifica”

(Teleborsa) – Italian Exhibition Group ha presentato risultati 2017 ancora in forte crescita e pianifica importanti investimenti con il Piano 2018-2022. Abbiamo chiesto al Presidente del gruppo che gestisce Rimini Fiera e Fiera di Vicenza quali sono le leve compèetitive di questa crescita.

Non c’è una leva specifica che si possa distinguere dalle altre per spiegare i risultati positivi ottenuti nel 2017″, ha risposto, Lorenzo Cagnoni, presidente di Italian Exhibition Group, in occasione della presentazione dei dati del bilancio pre-consultivo del 2017.

“La previsione di fatturato era di 123 milioni e che è balzata a 129 milioni”, ha ricordato. “Per chi conosce i quartieri fieristici, si tratta di numeri molto importanti. Nel 2017 abbiamo fatto un operazione straordinaria legata all’acquisizione della gestione del quartiere fieristico di Arezzo, per la parte riferita alle due manifestazioni dell’oro, e questo ci ha dato un forte impulso in avanti. In più durante tutte le manifestazioni c’è stato un comportamento virtuoso”, afferma Cagnoni.

“Questo ci induce a ritenere che c’è stato un ciclo economico per tutto il paese che ha avuto un comportamento tutto sommato positivo”, conclude facendo cenno alla ripresa dell’intera economia italiana.

IEG, conti in forte crescita. Cagnoni: “Frutto della ripresa, ne...