Idea Real Estate Siiq si prepara a sbarcare in Borsa

(Teleborsa) – Idea Real Estate Siiq si avvicina alla soglia di Palazzo Mezzanotte.

La Consob ha approvato il prospetto informativo relativo all’offerta pubblica di sottoscrizione (IPO) delle azioni ordinarie e dei warrant della società, finalizzata all’ammissione alle negoziazioni sull’Mta. Lo si legge nel bollettino settimane della Commissione, nel quale si specifica anche che alla data del prospetto il capitale sociale è interamente detenuto da DeA Re (gruppo De Agostini).

L’offerta globale si compone di un’offerta pubblica (10% dell’IPO) di un minimo di 4.259.200 azioni e di un collocamento istituzionale (90%) riservato esclusivamente a investitori qualificati istituzionali italiani ed esteri. Il diritto a ricevere i warrant, da assegnarsi nel rapporto di 1/1 (un warrant ogni azione), circolerà con le azioni stesse fino alla data di assegnazione. 
Il prezzo al quale verranno offerte le azioni, dal 13 al 22 gennaio, è di 10 euro, di cui 9 euro a titolo di sovrapprezzo. 

Idea Real Estate ha presentato domanda di ammissione alla quotazione lo scorso 23 settembre.

La società, costituita il 9 dicembre 2014, si propone di operare nel settore immobiliare, attraverso acquisto, gestione attiva e, se del caso, dismissione, su base selettiva, di immobili prevalentemente a destinazione terziaria e commerciale, ubicati in Italia.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Idea Real Estate Siiq si prepara a sbarcare in Borsa