ID-ENTITY ammessa su AIM Italia. Negoziazioni al via il 6 luglio

(Teleborsa) – ID-ENTITY, MarTech Content Factory attiva nella produzione di contenuti omnichannel, ha ricevuto da Borsa Italiana l’avviso di ammissione alle negoziazioni delle azioni ordinarie e dei “Warrant ID-ENTITY 2021-2024” sul mercato AIM Italia. L’inizio delle negoziazioni è previsto martedì 6 luglio 2021.

L’ammissione a quotazione è avvenuta con il collocamento di 1.690.000 azioni, di cui 1.470.000 di nuova emissione e 220.000 azioni nell’ambito dell’esercizio dell’opzione di over-allotment in vendita concessa dall’azionista Christian Traviglia. La raccolta complessiva è stata di 2.873.000 euro (comprensiva dell’opzione di over allotment per 374 mila euro) a fronte di una domanda pari a circa 4,5 volte l’offerta. Il prezzo per ciascuna azione è stato determinato in 1,70 euro, che fornisce una capitalizzazione di mercato, post money, pari a circa 12.699.000 euro. Il flottante sarà pari al 23,03% del capitale (25,97% con l’integrale esercizio dell’opzione greenshoe).

Con headquarter in Svizzera e controllate in Svizzera, Romania e Spagna, ID-ENTITY è attiva nel campo del Martech, ovvero quell’insieme di attività di marketing realizzate con il sostegno della tecnologia. Nel 2020 il gruppo ha realizzato, a livello consolidato, ricavi per 5,9 milioni di euro (+40% sul 2019) con EBITDA pari a circa 1,6 milioni di euro (+142) e un utile netto di 900 mila euro. La Posizione Finanziaria Netta è attiva (cassa) per circa 800 mila euro.

(Foto: © Moreno Soppelsa | 123RF)

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

ID-ENTITY ammessa su AIM Italia. Negoziazioni al via il 6 luglio