I nostri cieli sono sempre più affollati: traffico aereo in aumento

(Teleborsa) – Sopra le nostre teste passano sempre più aerei. Dopo due anni di diminuzioni, infatti, nel 2014 il traffico aereo da e verso gli scali nazionali registra un aumento rispetto all’anno precedente. I passeggeri sono aumentati del 4,7%, le merci e la posta del 6,2%, i movimenti di aeromobili dell’1,2%. 
Come nel 2013, l’Italia si colloca al quinto posto per quota di passeggeri trasportati sul totale Ue (9,2%), dopo Regno Unito (16,7%), Germania (14,2%), Spagna (12,5%) e Francia (10,8%).

All’aumento del traffico di passeggeri è associato un leggero incremento del coefficiente di riempimento degli aerei, che nel 2014 cresce, per il complesso delle compagnie aeree, di 2 punti percentuali, passando dal 74% al 76%. Secondo l’Istat, che stamane ha diffuso i dati sul Trasporto aereo 2014, l’indicatore aumenta sia per i voli low cost (+0,6 punti da 79,8% a 80,4%) sia per il trasporto tradizionale (+2,6 punti da 69,7% a 72,3%).

Quando si vola, lo si fa sempre meno con compagnie italiane a causa del diffondersi in Europa dei voli di vettori low cost. La quota di mercato dei vettori nazionali è scesa tra il 2009 e il 2014 dal 44,1% al 30,8%, mentre il 48,5% dei passeggeri utilizza voli low cost (46,4% nel 2013), quota che scende al 15% se si considerano solo le linee aeree italiane (17% nel 2013).

Nel complesso degli aeroporti italiani sono transitati circa 150,5 milioni di passeggeri, di cui 38,3 milioni nell’aeroporto di Roma Fiumicino, 18,7 milioni a Milano Malpensa e circa 9 milioni a Milano Linate.
Gli aeroporti che registrano i maggiori aumenti di passeggeri rispetto all’anno precedente, invece, sono Catania (+14,4%, +916mila passeggeri), Firenze (+13,6%, +268mila) e Lamezia Terme (+10,5%, +229mila); quelli con i maggiori cali sono Trapani (-14,9%, -280mila), Rimini (-15,7%, -87mila) e Cuneo (-18,7%, -53mila).

n

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

I nostri cieli sono sempre più affollati: traffico aereo in aume...