I Future USA riducono dai massimi dopo Job Report

(Teleborsa) – Rallentano vistosamente i Future USA a mezz’ora dall’avvio di Wall Street, segnalando una partenza più cauta per la borsa statunitense. A deteriorare il sentiment ci ha pensato il Job Report.

Il rapporto del Dipartimento del lavoro americano ha infatti segnalato la creazione di soli 138 mila posti di lavoro, un po’ pochi per parlare di un mercato che gode di ottima salute. La Fed prenderà in considerazione anche questi dati per decidere la strategia di politica monetaria. Fra i dati di oggi anche quello sul commercio estero, con un deficit commerciale in salita a 476 miliardi.

I contratti a termine sugli indici americani hanno tutti quasi azzerato i guadagni, con quello sul Dow Jones che cede recupera lo 0,1% a 21.153, quello sullo S&P 500 lo 0,02% a 2.430 e quello sul Nasdaq lo 0,2% a 5.833 punti.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

I Future USA riducono dai massimi dopo Job Report