HSBC, utili in crescita al netto dei costi di ristrutturazione

(Teleborsa) – Il bilancio di HSBC non convince gli investitori. Il colosso bancario anglo-cinese è debole sulla Borsa di Londra nonostante abbia annunciato, relativamente al primo semestre, un utile lordo in rialzo del 4,6% a 10,7 miliardi di dollari.

I ricavi sono migliorati invece del 4% a 27,3 miliardi di dollari.

Da rilevare l’aumento delle spese (+7%) per portare avanti un vasto piano di ristrutturazione societaria che comprende investimenti nella tecnologia, l’espansione in Cina e un nuovo taglio di posti di lavoro nelle attività core dopo il maxi piano di licenziamenti (50 mila dipendenti) annunciato nel 2015.

“Cauto ottimismo” sui risultati dell’intero anno.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

HSBC, utili in crescita al netto dei costi di ristrutturazione