Honda neutralizza l’impatto richiami e annuncia utili in forte crescita

(Teleborsa) – Risultati boom per Honda, che ha riportato nel trimestre una forte crescita del profitto, grazie al taglio dei costi effettuato, che le ha consentito anche di compensare il costo dei richiami legato allo scandalo degli airbag difettosi di Takata.

Il colosso giapponese ha chiuso il secondo trimestre con un utile in crescita del 39% a 177 miliardi di yen (pari a 1,8 miliardi di dollari), mentre il fatturato è salito del 9,9% a 3.260 miliardi di yen. Anche il semestre chiude con un bilancio positivo, che vede una cresciuta dell’utile del 12% 351,8 miliardi di yen. 

Honda ha aggiustato le previsioni di utile e ricavo dell’intero esercizio, riducendo quelle sul fatturato a 1.340 miliardi di yen da 1.375 miliardi ed alzando quelle di utile di 25 miliardi di yen a 415 miliardi grazie all’effetto positivo del taglio dei costi. 

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Honda neutralizza l’impatto richiami e annuncia utili in forte c...