Hikma Pharmaceuticals taglia l’offerta su Roxane e va giù in borsa

(Teleborsa) – Aggressivo avvitamento per Hikma Pharmaceuticals, che tratta in perdita del 13,08% sui valori precedenti. La società farmaceutica ha annunciato la revisione al ribasso dell’offerta presentata per Roxane Laboratories e Boehringer Ingelheim Roxane, dopo aver avuto informazioni aggiornate sull’andamento del business nel 2015, che ha evidenziato un fatturato inferiore a quanto atteso e prelude a minori ricavi anche nel 2016 e 2017. Il prezzo è stato tagliati di 535 milioni, portando il totale in contanti a 647 milioni di dollari dagli 1,18 miliardi inizialmente offerti. 

Lo scenario tecnico visto ad una settimana del titolo rispetto all’indice, evidenzia un rallentamento del trend di Hikma Pharmaceuticals rispetto al FTSE 100, e ciò rende il titolo potenziale obiettivo di vendita da parte degli investitori.

Lo scenario tecnico di Hikma Pharmaceuticals mostra un ampliamento della trendline discendente al test del supporto 1.657 centesimi di sterlina (GBX) con area di resistenza individuata a quota 1.888. La figura ribassista suggerisce la probabilità di testare nuovi bottom identificabili in area 1.580.

Le indicazioni sono da considerarsi meri strumenti di informazione, e non intendono in alcun modo costituire consulenza finanziaria, sollecitazione al pubblico risparmio o promuovere alcuna forma di investimento.
(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Hikma Pharmaceuticals taglia l’offerta su Roxane e va giù...