Hewlett Packard Enterprise in rialzo grazie alla trimestrale

(Teleborsa) – Si muove in moderato rialzo il titolo Hewlett Packard Enterprise, che scambia con una variazione percentuale dello 0,41%.

Il gruppo dei servizi IT ha chiuso il primo trimestre dell’esercizio 2021 con un EPS rettificato di 52 centesimi per azione superiore alla guidance di 40-44 centesimi indicata dallo stesso gruppo californiano. Le stime degli analisti erano di 41 centesimi per azione. I ricavi sono calati dell’1% annuo a 6,8 miliardi di dollari, ma superiori ai 6,72 miliardi stimati dal mercato.

A livello comparativo su base settimanale, il trend di Hewlett Packard Enterprise evidenzia un andamento più marcato rispetto alla trendline dell’S&P-500. Ciò dimostra la maggiore propensione all’acquisto da parte degli investitori verso Hewlett Packard Enterprise rispetto all’indice.

Il panorama di medio periodo conferma la tendenza rialzista di Hewlett Packard Enterprise. Tuttavia, l’esame della curva a breve, evidenzia un rallentamento della fase positiva al test della resistenza 15,01 USD, con il supporto più immediato individuato in area 14,17. All’orizzonte è prevista un’evoluzione negativa nel breve termine verso il bottom identificato a quota 13,77.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Hewlett Packard Enterprise in rialzo grazie alla trimestrale