Hertz annuncia conti pessimi e taglia le stime, titolo a picco al Nyse

(Teleborsa) – Affonda sul mercato Hertz Global Holdings, che soffre con un calo del 30,87%, dopo aver annunciato pessimi risultati trimestrali. La società specializzata in noleggio di auto ha chiuso il trimestre con un EPS adjusted di 1,58 dollari, nettamente inferiore ai 2,73 dollari precedenti. In calo anche i e ricavi a 2,54 miliardi rispetto ai 2,59 miliardi attesi.

La società ha annunciato un dimezzamento della stima di Ebitda adjusted a 850-890 milioni da 1,6-1,7 miliardi e di EPS a 51-88 cent da 2,75-3,5 dollari.

Il quadro di medio periodo del titolo Hertz Global Holdings ribadisce l’andamento negativo della curva. Nel breve periodo, invece, si intravede la possibilità di un timido spunto rialzista che incontra la prima area di resistenza a 27,67 dollari USA. Primo supporto individuato a 19,46. La presenza di eventuali spunti positivi propendono per un movimento verso l’alto con target 35,88.

Le indicazioni non costituiscono invito al trading.
(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

Hertz annuncia conti pessimi e taglia le stime, titolo a picco al ...