Herambiente acquisisce la società friulana Recycla

(Teleborsa) – Hera, multi-utility quotata su MTA, ha acquisito il 70% di Recycla, società friulana che gestisce tre piattaforme per rifiuti industriali solidi e liquidi con sede principale a Maniago, vicino Pordenone. L’operazione è stata portata a termine con la controllata Herambiente, primo operatore in Italia nel trattamento e recupero dei rifiuti.

Hera evidenzia che questa operazione rappresenta un nuovo step nel percorso di continua crescita di Herambiente nel settore del trattamento dei rifiuti industriali, seguendo le acquisizioni già concluse negli anni scorsi (dalle toscane Waste Recycling, Teseco e Pistoia Ambiente, alle trevigiane Geo Nova e Aliplast).

“Con questa acquisizione continuiamo l’importante sviluppo strategico nel settore dei rifiuti industriali garantendo continuità di servizio e competitività alle aziende – ha commentato Tomaso Tommasi di Vignano, Presidente Esecutivo del Gruppo Hera – Nei prossimi mesi completeremo il closing di altre due importanti realtà operanti in questo segmento. L’insieme di queste tre operazioni comporterà un investimento complessivo di 122 milioni di euro e l’ingresso nel nostro gruppo di 200 risorse qualificate”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Herambiente acquisisce la società friulana Recycla