Health Italia avvia collocamento bond convertibile

(Teleborsa) – Health Italia quotata sul mercato AIM Italia ha deliberato l’emissione di un prestito obbligazionario convertibile (POC) in azioni di Health Italia, dando esecuzione alla delega ricevuta dall’assemblea straordinaria dei soci del 28 dicembre 2017.

Il prestito obbligazionario, di importo complessivo massimo pari a 10 milioni di euro, con durata cinque anni, sarà denominato “HI 2018-2023”, costituito da un massimo di 200 obbligazioni del valore nominale di 50mila euro ciascuna, offerto con esclusione del diritto.

A compendio dell’emissione del POC, il Consiglio di Amministrazione ha deliberato l’approvazione di un aumento del capitale sociale per un importo massimo complessivo pari a 2 milioni di euro al servizio esclusivo della conversione delle menzionate obbligazioni, oltre ad un sovrapprezzo di importo massimo di 8 milioni.

Le Obbligazioni saranno emesse alla pari ed avranno una cedola annuale a tasso fisso compresa tra il 4,25% e il 4,75%. Il prezzo di conversione iniziale delle Obbligazioni sarà determinato applicando un premio compreso tra il 40% e il 50% al prezzo medio delle azioni Health Italia calcolato come media ponderata degli ultimi 5 gg antecedenti la data di chiusura del collocamento.

Health Italia avvia collocamento bond convertibile