Guess brilla a Wall Street grazie alla trimestrale sopra attese

(Teleborsa) – Utili sopra le previsioni e rialzo della guidance per Guess, che passa di mano in forte guadagno, sopravanzando i valori precedenti del 17,71%.

Il gruppo USA della moda ha chiuso il secondo trimestre con un utile netto per azione rettificato di 19 centesimi di dollari contro i 10 centesimi attesi dal mercato. Oltre le aspettative anche le vendite cresciute del 5,3% a 573,69 milioni di dollari (consensus 559 milioni).  Guess stima ora un EPS, escluse le poste straordinarie, compreso tra 52 e 60 centesimi di dollari contro il precedente range 34-44 centesimi. 

Lo status tecnico di Guess? mostra segnali di peggioramento con area di supporto fissata a 14,24 dollari USA, mentre al rialzo l’area di resistenza è individuata a 15,09. Per la prossima seduta potremmo assistere ad un nuovo spunto ribassista con target stimato verosimilmente a 13,8.

 

Le indicazioni non costituiscono invito al trading.

(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

Guess brilla a Wall Street grazie alla trimestrale sopra attese