Guala Closures, accordo cessione GCL Pharma per 10 milioni

(Teleborsa) – Guala Closures ha accettato l’offerta vincolante da parte del gruppo Bormioli Pharma per la cessione del 100% GCL Pharma.

Il corrispettivo per la cessione è pari a 8,9 milioni di euro basato su un Enterprise Value di 10 milioni di euro.

Lo fa sapere la stessa Guala Closures spiegando che GCL Pharma, acquisita nel 2009 per Euro 3,7 milioni e 100% controllata da Guala Closures, ha generato nel 2019 ricavi verso terzi pari ad Euro 8 milioni.

La società sarà deconsolidata a partire dal 1° gennaio 2020.

La rete distributiva di Guala Closures continuerà a vendere i prodotti esistenti dei segmenti food e beverage di GCL Pharma a livello internazionale mentre la rete Bormioli integrerà la totalità della gamma farmaceutica nel proprio portafoglio di prodotto. La parti si incontreranno nei prossimi giorni per finalizzare il contratto di cessione.

(Foto: © kritchanut/123RF)

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Guala Closures, accordo cessione GCL Pharma per 10 milioni